OSS-Il percorso formativo

L'esperienza di un percorso nella Provincia del Medio Campidano

Per supportare la forte richiesta di formazione in materia di servizi sanitari la Regione Sardegna ha emanato un Avviso pubblico per la presentazione di progetti finanziati con il reimpiego delle risorse liberate a seguito della selezione di operazioni coerenti, ai sensi della D.G.R. 62/32 del 14/11/2008
Da ciò è scaturito un intervento formativo volto a incrementare, all’interno del sistema dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari, la qualificazione del personale quale elemento fondamentale per la garanzia della qualità dei servizi offerti
Il finanziamento di tali interventi formativi si è collocato tra le azioni per sostenere l’adattabilità professionale delle lavoratrici/lavoratori e l’aumento della partecipazione alle opportunità formative lungo tutto l’arco della vita.
La programmazione regionale ha articolato l’intervento formativo su tre linee di azione:
Azione A - “Formazione iniziale per Operatore Socio Sanitario
Azione B - “Formazione OSS con certificazione delle competenze delle persone provenienti da esperienza lavorativa
Azione C - “Formazione complementare in assistenza sanitaria
Gli interventi hanno interessato tutte le Provincie sarde e, fra queste, anche
il Medio Campidano che, con il Lotto 3 dell’Avviso si richiamato, ha beneficiato di un finanziamento di € 421,950,00, consentendo la formazione di 52 alunni: n.19 per la Linea A, n.14 per la Linea B, e n.19 per la Linea C.